Previsioni per martedì, 3 maggio 2022

Previsioni per martedì, 3 maggio 2022

E’ la primavera che avanza…

Con i suoi contrasti termici tipici di questa stagione…

Basta uno sbuffo da est, nord-est, un po’ di aria fredda in quota, un suolo scaldato oltre misura da un Gran Soleil sontuoso e le rampe di lancio naturali offerte da un Appennino e da una catena alpina pronte ad esaltare e ad accendere la convezione dal basso…

Se poi le correnti in quota si dispongono da nord come ieri e come quest’oggi, ecco che i rovesci e i temporali in formazione sulle creste dello spartiacque tendono ad essere trascinati verso la costa…

Domani cambia qualche riga dello spartito…

Non tutto…

Si parte con un cielo velato…

Più lenzuoligno a levante…

Più trapuntato a ponente…

E convezione pomeridiana un filo più modesta…

Solito target…

Alpi Liguri e Appennino centro orientale…

In pole anche il Beigua, che potrebbe partorire un rovescio localizzato in area Parco…

In quota, invece, sembra che a metà pomeriggio le correnti si dispongano da sud…

E i rovesci potrebbero non avere il tempo di raggiungere la linea di costa ma essere trascinati oltre confine, verso nord…

Don Mercurio sui valori odierni, ad oscillare intorno a ventello…

Mastro Eolo ancora a riposo, con un regime di brezza che sta facendo la gioia di un Mare Nostrum che, a fatica, dopo le bordate prese ad aprile da un Capitano capriccioso, sta provando a recuperare i decimi persi per strada…

Sedicivirgolanove il responso di questo pomeriggio…

E si stanno moltiplicando a vista i bagni prematuri…

Vado a nutrirmi…

Vi lascio con il leopardato, un po’ meno osé di domani pomeriggio… 😁😁😁

Bonsar 😘