Previsioni per domenica, 17 aprile 2022

Ignoprevisioni - Il meteorologo ignorante

Previsioni per domenica, 17 aprile 2022

L’entrata dell’aria fredda dalla porta della Bora ha fatto in pieno il suo dovere…

Stramazzo levantino avvenuto con successo…

Da ponente, mentre rientravamo da una sgambettata sulla ciclabile il cielo verso levante era semplicemente uno spettacolo…

E la velocità con cui quei cavolfiori salivano verso l’alto è stata direttamente proporzionale al vento in uscita dal temporale che lo ha accompagnato…

Come vi avevo promesso, parte di quell’aria fredda andrà a sbattere contro la barriera alpina occidentale…

Alpi Marittime comprese…

Qualcosa entro mezzanotte potrebbe persino intrufolarsi nelle zone interne del ponentissimo…

Difficile il coinvolgimento lato costa ma non impossibile…

Domani il risveglio sarà accompagnato da Sua Maestà…

A tratti incazzosa…

In quota l’aria fredda si sta già facendo sentire…

Ai quasi 1800 metri di quota si è passati da 11 a 2 gradi in un lampo…

Al suolo ne risentiremo meno ma domani scordiamoci i valori folli di quest’oggi…

Gran Soleil protagonista assoluto…

Qualche nube mattutina proverà a dilungarsi nelle zone interne ma avrà vita breve…

Poi saranno le solite velature ad alta quota…

Una sola raccomandazione…

E’ tutto secco, tutto terribilmente secco…

Occhio alle grigliate improvvisate…

Stiamo fronteggiando incendi come fosse piena estate…

Ah, lunedì…

Bello, prevalentemente soleggiato con Mastro Eolo che parrebbe voler sparigliare le carte in tavola…

A cuccia Sua Maestà il flusso al suolo dovrebbe disporsi dal mare…

Che in termini termici scusate il gioco di parole potrebbe significare da 5 a 10 gradi in meno rispetto ad oggi…

Passo e chiudo…

Buona Pasqua a tutti voi…

Col cuore… ❤️